Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2017

Il mio parere su La La Land

Immagine
Il potere speciale di La La Land secondo me è questo: ti fa uscire dalla sala con una luce nel cuore e una dolcezza danzante in corpo che ti fa quasi volare.
Ti sembra di non toccare terra quando cammini per strada dopo aver visto il film, di pesare di meno, di essere aerea e dotata di amore e altre sensazioni elevanti.

La La Landè fatto della stessa materia di cui sono fatti i sogni.

Serie tv Netflix: 2. The OA

Immagine
You're strange. I respect it. Khatun, The OA Di tutte le serie che avete visto nella vostra appartata vita da binge watchers abbonati a Netflix, The OA è senza ombra di dubbio la più bizzarra, la più fuori di zucca, quella più armata di strategie cattura-spettatore,strategie inusuali, in bilico tra stronzata colossale e pura genialità.

Il mio parere su Paterson

Immagine
La dolcezza minimale di questo film io non so esprimervela a parole, dovreste vederlo e farvi cullare dal suo tutto fatto di niente, dal suo normale normalissimo ordinario che si fa metafisico e lirico.
Dal suo tempo reale che diventa surreale.

Il mio parere su The Founder

Immagine
Il sogno americano eccovelo cucinato, fritto e servito espresso, nella sua incredibile perfezione, nella sua rampante realtà, vincente, spietato, meraviglioso, come questo film.
Un film che si fa divorare come un panino farcito, privo di sbavature, con una cottura perfetta e il giusto equilibrio tra vivacità e corposità.

Serie tv Netflix: 1. The Crown

Immagine
(Netflixata ufficialmente anch'io da qualche giorno. Piccolo esaltante investimento. Chi ha più bisogno del mondo esterno? Chi vuole più la primavera? Nella dimensione Netflix c'è sempre la giusta compagnia, la giusta temperatura. Netflix è conforto, è copertina, è tisana, è focolare televisivo sempre acceso. Il genere umano è assai meno coinvolgente e non gli puoi aggiungere i sottotitoli quando non lo comprendi.)

Ladies and Gentlemen, iniziamo questa nuova rubrica rosso Netflix fiammante con The Crown, di cui avevo già accennato qualcosa qua.


Amore, amore e ancora amore. Inchini e ammirazione.
Per tutto.
Per la cura millimetrica dei dettagli, per la narrazione priva di sbalzi e impazienza, per la recitazione devota di ogni attore, per le atmosfere intrise di storia ufficiale e di normalità domestica, per il sontuoso e dispendioso dispiegamento di mezzi che ne ha fatto il prodotto Netflix più importante, per la regia elegante e osservatrice, una regia che non viene fagocitata…

Il mio parere su Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali

Immagine
Tim Burton, qualcuno trovi Tim Burton, che fine ha fatto Tim Burton, aridatece Tim Burton, e altre cose da nostalgici di quel darkettone romantico di un eccentrico regista californiano che tanto abbiamo amato.
Mi dico sempre di smetterla con le smancerie legate a ricordi burtoniani anni '90 e di aggiornare la mia prospettiva, ma non sempre ci riesco.

Quando ho saputo di questo film a base di peculiar children e signore dark che se ne prendono cura, mi sono detta che sarebbe stato il terreno perfetto per Tim Burton e per il suo malinconico dispiegamento di freak e anomalie dotate di cuore, mi sono immaginata un connubio oltremodo promettente e goticheggiante.

Ahimè, qualcosa è andato storto perché Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali non è un film speciale né un Tim Burton all'ennesima potenza, ma solo un film carino, che si lascia guardare bene.
Niente di nuovo, qualche spia stilistica che fa sentire a casa chi ama Burton, copiose incursioni in filoni che non vedo ada…