Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2016

Il mio parere su Crimson Peak

Immagine
Ne ho lette e sentite tante su questo film, unanime si è sollevata dal coro la delusione o addirittura la derisione. L'epic fail di Guillermo Del Toro, stando a quanto dicevano.

L'ho visto tardi rispetto all'uscita, con un approccio spavaldamente diffidente, con un ingombrante senso di condizionamento.
Poi però tutto è svanito e il senso di piacere è stato solo mio. Alla faccia di tutti i detrattori e i guastafeste.

Questa tanto criticata buccia di banana a me è piaciuta tanto. Se Del Toro è scivolato, io sono scivolata con lui ed è stata un'esperienza inaspettatamente piacevole.


In pratica Crimson Peak è una ghost story gotica di impianto classico, una cosa a metà tra Bram Stoker, Mary Shelley, Ann Radcliff e E.A. Poe, ma fa pensare anche al romanzo vittoriano, a Jane Eyre di Charlotte Bronte, a Il Giro di vite di Henry James, odora di pagine di libro e questa caratteristica così marcata, se per la maggioranza degli spettatori è stata sinonimo di carenza inventiva ci…

I Love Books: 122. Purity

Immagine
Scrivere di un romanzo di JonathanFranzen mi mette sempre in soggezione, la maledettissima potenza della sua arte, della sua padronanza totale, fa tremare le mani e le idee, vorresti dire così tante cose, vorresti buttare giù un saggio, creare mappe concettuali e analizzare, ma poi pensi che sarebbe una noia e lasci perdere e dici solo un paio di cose, la solita necessaria propagazione di entusiasmo.
L'entusiasmo non è noioso (entro certi limiti s'intende!).

Due cose su Purity dunque:

1) è bellissimo.
2) è bellissimo.

Superlativo al quadrato, bomba di letteratura ambiziosa, polifonica, carica di storie centrifughe che pian piano convergono al centro, di personaggi lavorati col cesello, vibranti, di vita, di vissuto, di crisi, di paure, di sesso, di amore, di voragini che riguardano tutti noi, umanità difficile e in moto emotivo perpetuo.

Bellissimo, dicevo, a patto ovviamente che piaccia Franzen e il suo mettere in ballo disordini esistenziali, trame che vanno avanti e indiet…