I Love You Nora*: 1.Insonnia d'amore

(*Nora Ephron è scomparsa pochi mesi fa ma rimane sempre viva nel mio cuore, la considero una cara amica, di quelle che prendi e ti prendono a braccetto mentre cammini.
Con le sue commedie romantiche dallo stile riconoscibile e dal tocco brillante mi ha regalato momenti di evasione e benessere ed è questo che fanno le amiche!
Tutti abbiamo diritto ad un po' di sana frivolezza, noi donne poi ne abbiamo un bisogno ormonale e fisiologico, così come degli happy endings al sapor di lacrime. Nora ha capito e compensato questa esigenza vitale donandoci l'incanto confortante dei suoi film e delle sue sceneggiature.
Grazie Nora, questa mini-rubrica è per te!).



L'accoppiata Tom Hanks-Meg Ryan fa così intensamente anni '90, è l'essenza stessa di quei film-delizia scritti e/o diretti da Nora, di cui Insonnia d'amore (Sleepless in Seattle, di Nora Ephron, 1993) è un esempio perfetto.
Rivisto oggi (ieri sera per l'esattezza) fa un effetto vintage un po' infeltrito e buffo ma è sempre godibilissimo e follemente romantico.

Certe cose non reggono, sono artefatte all'inverosimile e per certi versi Insonnia d'amore è un film di fantascienza sentimentale che nel 2012 può far sorridere per la sua ingenuità a tratti ridicola, ma in fondo è bellissimo che sia così e che esageri in nome di un amore ideale, romanzesco, un po' alla Jane Austen.

L'Empire State Building illuminato da un cuore di luci rosse è di un kitsch romantico perfetto, è un sogno, il coronamento newyorkese ideale di un film e di una storia che dà il batticuore ancora oggi e che scioglie ogni tipo di resistenza snob da donna moderna e distaccata.

Meno famoso di Harry ti presento Sally (di cui ho parlato qui), che è il cult insuperabile di Nora, Insonnia d'amore è una piccola favola rosa dai toni dolci ma non stucchevoli, una di quelle storie d'amore anni '90, dall'animo natalizio, che creano tepore, che suscitano simpatia e mai invidia perché riguardano persone ordinarie (Meg Ryan e Tom Hanks sono esteticamente emblematici in questo senso!), una di quelle amabili commedie da vedere in pigiama, con le amiche o in autonomia, come fosse una puntata di Sex and the City (senza il sesso però!).
Necessario e salutare, almeno ogni tanto, per ogni donna che si rispetti!



Commenti

  1. Adoro questo film e ovviamente Nora Ephron. So a memoria le frasi. Sono rovinata.
    Io amo tantissimo questi due anche in C'è posta per te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. essere "rovinati" dai film di Nora Eprhon è sempre un bene e anch'io, come te, adoro questa donna e mi mancherà non vedere più suoi nuovi film :(
      Fortuna che possiamo rivederci quelli vecchi ogni volta che ci va :D

      Elimina
  2. oddio mia madre ci costringeva a vederlo tutte le volte che lo davano in tv. però la scena di hanks con l'amico che fanno finta di commuoversi per quella sporca dozzina (?) è figa :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahahahah, è vero, quella scena è divertente :D

      Elimina
    2. si dice che quella scena non fosse prevista! si sono messi a ridere e poi non l'hanno piu' tagliata :)

      Elimina
  3. l'ho guardato più e più volte...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci si stanca mai di vedere i film di Nora :D

      Elimina
  4. Questo film è davvero squisito! Non trovo altri aggettivi!

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. sì?in effetti è uno dei più carini, forse il migliore insieme a Harry ti presento Sally, che rimane il mio preferito in assoluto!Anche se non l'ha girato lei, la sceneggiatura è pienamente alla Ephron, è il massimo :)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

I Love Books: 140. Quando lei era buona

WOODY ALLENamento: 2. Il dittatore dello stato libero di Bananas

La Donna della Domenica: 4. Natalie Portman

I Love Books: 121. Lasciar andare