Blue Valentine

Nascita, esplosione, tramonto di una storia d'amore. L'entusiasmo e la folle euforia degli inizi, l'arrivo prepotente delle responsabilità, qualcosa che va a male, qualcosa da salvare, poco coraggio di farlo, sentire l'attrazione della parola "fine" e della chiusura di qualcosa che ha fatto il suo tempo e che non brilla più.
Triste eppure normalissimo, l'amore è anche questo, col passare dei mesi e degli anni può diventare fortezza indistruttibile in cui rifugiarsi, splendida forma di dipendenza di cui non si può fare a meno, o pesante macigno da appendersi al collo e da trascinare stanchi e arrabbiati.
Dean e Cindy si sono amati all'improvviso e tanto (i loro ricordi in flash-back e in 16 mm ne sono splendida prova!), si sono sposati e hanno messo su famiglia, ma adesso c'è qualcosa che non va, un dolore inespresso, un silenzioso e abitudinario disamoramento che sta diventando atroce da sopportare. La rabbia cresce, la fine si avvicina da far paura.
Lui sembra voler difendere con le unghie e i denti questo amore, lei appare stanchissima e triste; i due attori protagonisti, Ryan Gosling e Michelle Williams, sono superbi nel rendere questa penosa situazione e fanno provare letteralmente dolore e bruciore.
Un bellissimo film triste Blue Valentine (di Derek Cianfrance, 2010), capace di penetrarci e di pungerci in modo quasi fastidioso ma profondamente vero e illuminante.
Piangerete, ne sono certa.


(Ma poi vogliamo parlare di quanto sia bella, stilosa e di classe Michelle Williams??? Con i capelli corti la trovo divina! Ammetto di aver voluto fortemente vedere il film perché è lei l'attrice protagonista!La adoro!)

Commenti

  1. io non sono arrivato fino alle lacrime, però mi ha decisamente toccato.
    e anche su michelle non posso che essere d'accordo :)

    RispondiElimina
  2. ce l'ho lì ma sto aspettando il momento giusto per vederlo :)

    RispondiElimina
  3. uffa, non ho visto neppure questo, credo che dovrò fare una bella scorpacciata di DVD!!! P.S. Michelle è adorabile e l'ho apprezzata tantissimo quando ho letto una sua intervista dopo la morte di Heath Ledger, suo compagno per 5 anni e padre della sua bellissima bambina...

    RispondiElimina
  4. Ryan Gosling e Michelle Williams sono due tra i piùpromettenti autori dell'ultima generazione. Gosling mi ha fatto commuovere in 'Lars e una ragazza tutta sua', Michelle Williams l'ho adorata in 'La terra dell'Abbondanza' di Wenders.
    Spero davvero che il film esca al più presto nelle sale, perchè voglio vederlo assolutamente

    RispondiElimina
  5. Che dire, lo amo. Sono venuta apposta a vedere cosa ne pensavi tu e sono felice di spare che lo hai apprezzato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono felice anch'io :D
      Chissà com'è il nuovo di Cianfrance, Come un tuono. Così a sensazione, non mi attira affatto, mi sembra troppo Drive, che ho odiato!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

I Love Books: 146. La pietra di luna

Il mio parere su Flight

2 libri (+ 1 serie tv) per le vacanze estive

La Donna della Domenica: 4. Natalie Portman

I Love Books: 71. Sonata a Kreutzer

I Love Books: 145. Il racconto dell'ancella